Batteri nell’acqua a Cinquefrondi (Rc): domani scuole chiuse

Cinquefrondi, “sentenza” dell’Asp: l’acqua non è potabile, ha un batterio. Il sindaco ne vieta l’uso e chiude le scuole

Acqua

Fulmine a ciel sereno a Cinquefrondi: l’acqua non è potabile. Cosi ha sentenziato l’Asp dopo aver analizzato le acque in vari punti della cittadina. Subito i provvedimenti del sindaco Michele Conia: vietato bere l’acqua e scuole chiuse nella giornata di domani. I tecnici sono al lavoro per ripristinare la regolarità dell’acqua e per capire l’origine del batterio che ha inquinato la fonte a cui attinge Cinquefrondi.