Basket A2, prova di maturità per la Viola: contro Ferentino per lanciare un segnale al campionato

Importante match in trasferta per la Bermè Viola Reggio Calabria che affronta Ferentino, neroarancio chiamati ad una prova di forza

violaLa Bermè Viola Reggio Calabria domenica alle 16 sarà impegnata per l’importante match in trasferta contro Ferentino, fiducia ritrovata per la squadra di Benedetto dopo le due vittorie consecutive che hanno lasciato alle spalle la sconfitta dell’esordio al PalaCalafiore. Contro Omegna e Scafati i neroarancio hanno lanciato un forte segnale al campionato, l’obiettivo è quello di confermarsi anche in trasferta. La Viola è chiamata ad una prova di forza, un successo potrebbe anche portare la Bermè al primo posto, Tortona e Agropoli affronteranno due trasferte difficili contro Agrigento e Casalpusterlengo, i neroarancio affrontano la gara con la consapevolezza di poter portare a casa i due punti, Crosariol ha dimostrato di essere un valore aggiunto, in crescita anche Spinelli mentre il giovane Lupusor ormai è una certezza. Assente Freeman per un problema fisico. Squadra di esperienza per Ferentino che può contare su Bulleri, Gigli e Carnovali.

VIOLA REGGIO CALABRIA: 4 Costa, 7 Lupusor, 9 Mordente, 11 Rullo, 12 Ghersetti, 20 Sindoni, 21 Marino, 32 Crosariol, 33 Brackins, 99 Spinelli; Coach: G. Benedetto.

FERENTINO: Bulleri, Gigli, Raspino, Benevelli, Mazzantini, Imbrò, Carnovali, Venvenuti, Bowers, Raymond