Basket A2, la griglia di partenza: le favorite alla vittoria e le possibili outsider

Al via il campionato di basket di A2, la Viola si candida come protagonista al prossimo campionato, in prima fascia Roma, Agrigento e Biella

Viola-Basket-2015-2016-rosterSi parte! Al via il campionato di A2 di basket, impegno casalingo per la Bermè Viola Reggio Calabria che al PalaCalafiore affronta Casale Monferrato. La squadra di coach Benedetto ha tutta l’intenzione di regalare la prima gioia ai propri tifosi, di fronte una squadra che non va sottovalutata e che può contare su giocatori di ottimo livello. Le sconfitte della Viola al Trofeo Sant’Ambrogio sono già dimenticate, da domenica si inizia a fare sul serio. I neroarancio sono una squadra di assoluto livello, Brackins, Freeman e Mordente possono spostare gli equilibri, in cabina di regia l’esperienza di Spinelli mentre Benedetto dovrà rinunciare per le prime partite a Crosariol per problemi fisici. La Viola si candida come una delle principali protagoniste del campionato, ma le avversarie non vanno sottovalutate, ecco la griglia di partenza delle squadre alla vigilia del campionato.

Prima fascia

Roma: la squadra capitolina può essere considerata la principale protagonista alla vittoria finale. Squadra completa che fa affidamento su Giuliano Maresca. L’obiettivo è conquistare la promozione.

Agrigento: presente una vecchia conoscenza neroarancio, Alessandro Piazza che ha dimostrato con la Viola tutto il suo valore. Importante l’esperienza di Chiarastella ed Evangelisti, può competere con Roma.

Biella: l’obiettivo è riconquistare la Serie A1. Punta su Luca Infante, Marcel Jones e Jazzmar Ferguson.

Seconda fascia

Viola: la squadra di coach Benedetto può lottare per le prime posizioni, l’obiettivo minimo è conquistare almeno i playoff. La dirigenza ha deciso di puntare su giocatori d’esperienza, Mordente, Crosariol, Brackins, Spinelli e Freeman rappresentano un lusso per la categoria, può quindi inserirsi per la promozione.

Casale: il primo avversario della Viola può contare su giocatori di grande classe, si tratta di una squadra difficile da affrontare, Brett Blizzard è sicuramente il più pericoloso.

Le outsider

Trapani: può essere la vera sorpresa del campionato, giocatori come Ganeto, Filloy e Chessa possono risultare decisivi in un campionato equilibrato come quello di A2.

Ferentino: punta tutto sull’esperienza, Bulleri e Gigli sono assolutamente da tenere sott’occhio. Presente anche un ex obiettivo neroarancio,  Tommaso Carnovali.