Arrestato un 25enne nel reggino per rapina e violenza sessuale

JAITEH Bakai cl.’90 LogoIeri a San Ferdinando (RC), in Contrada Focolì, a conclusione di un mirato servizio di osservazione, controllo e pedinamento, posto in essere a seguito di diverse segnalazioni da parte di privati cittadini, i Carabinieri del locale Comando Stazione intervenivano prontamente e traevano in arresto JAITEH Bakai, di anni 25, originario del Gambia, ma domiciliato presso la Tendopoli sita nella II zona industriale di San Ferdinando. Prevenuto veniva bloccato, dopo breve inseguimento, dai militari, appiattatisi poco distante, che l’avevano colto in flagranza di reato di rapina e tentata violenza sessuale ai danni di due donne straniere, dedite al meretricio in quella contrada Decisiva sia la collaborazione della vittima di nazionalità straniera, che quella di una sua connazionale che ha, immediatamente, riconosciuto nel giovane ragazzo nordafricano, il medesimo soggetto che l’aveva aggradita rapinandola qualche giorno addietro. Ulteriori indagini in corso da parte degli inquirenti volte a ricostruire vicende analoghe registrate nel recente passato nella Piana di Gioia Tauro (RC).