Arrestato nel reggino 30enne siciliano per false dichiarazioni sull’identità

manetteIl 3 Ottobre 2015, in Rosarno (RC), i Carabinieri traevano in arresto Cananzi Giovanni, di anni 30 da Nizza di Sicilia (ME), già noto alle FF.OO. per i reati di evasione dal regime domiciliare e false dichiarazioni sull’identità o su qualità personali proprie o di altri. In particolare prevenuto, sottoposto agli arresti presso una comunità dalla quale era evaso, nel corso di un controllo di polizia, al fine di eludere le verifiche, forniva false generalità ai militari operanti.