Arrestato 67enne nel reggino per porto abusivo di armi clandestine [FOTO]

Nicola VaracalliI Carabinieri della Stazione di Sant’Ilario dello Jonio, unitamente personale Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno tratto in arresto Nicola Varacalli, 67enne pensionato di Ciminà. Lo stesso, nel corso di un servizio predisposto dalla Compagnia di Locri, teso ad arginare il fenomeno delle rapine in danno dei cacciatori, durante battuta di frodo è stato trovato in possesso di

-  1 fucile cal. 12, con matricola abrasa, in ottimo stato di conservazione;

- 26 cartucce da caccia di vario calibro.

Nel corso di un ulteriore rastrellamento sono stati recuperati altresì 2 fucili semiautomatici cal. 12 con matricola punzonata, anch’essi in ottimo stato di conservazione. Tutte le armi rinvenute sono state sottoposte a sequestro mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito, associato presso la Casa Circondariale di Locri come disposto dall’A.G.

Fucile