Arrestato 56enne nel reggino per furto aggravato di energia elettrica

arresti-manetteNella giornata di ieri a  Melito Porto Salvo (RC), i Carabinieri traevano in arresto Tomasello Domenico, di anni 56 da Melito P.S., già sottoposto alla detenzione domiciliare, per il reato di furto aggravato di energia elettrica, in concorso con T.H.V ed il marito I.A., di anni di 31 da Melito P.S., già noto alle FF.O., poiché realizzavano un allaccio diretto alla rete elettrica dell’Azienda Enel., che ne consentiva l’illecita fruizione presso le rispettive abitazioni site all’interno dello stesso stabile. I due coniugi venivano deferiti in stato di libertà.