Arrestato 33enne nel reggino per vari reati

CutrìI Carabinieri della Stazione di Antonimina hanno tratto in arresto il 33enne Salvatore Cutrì, in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Torino. Lo stesso, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione dove dovrà scontare 1 anno, 7 mesi e 23 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare, essendo stato riconosciuto colpevole di falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, soppressione, distruzione e occultamento di atti veri e ricettazione commessi a Torino nei primi mesi del 2012.