Armonie d’Arte Festival, a Catanzaro un evento in ricordo di Giusi Verbaro

GIUSI VERBARO FOTO

 Se Armonied’ArteFestival  ha la sua mission prioritaria nella valorizzazione dello straordinario scenario del Parco Scolacium attraverso lo spettacolo colto, per il quale ha ottenuto consensi lusinghieri con il cartellone appena archiviato, prevede però anche una diversa tipologia di attività autunnale:  una valorizzazione delle risorse territoriali legate alla Cultura con visite guidate, laboratori, conferenze, performance giovanili, degustazioni, sia al Parco Scolacium che al Parco Internazionale della Scultura di Catanzaro all’interno del Parco della Biodiversità.

«Dopo l’esito felicissimo del festival estivo 2015 – dichiara il direttore artistico Chiara Giordano – era importante esprimere un ulteriore impegno destagionalizzato ma era impensabile realizzare ancora spettacoli e d’altronde è anche nel sentimento di riconoscenza per le grandi anime, per i grandi uomini di intelletto e di cuore, per come hanno contribuito ad un’idea  alta di umanità e di umanesimo, che Armonied’ArteFestival trova ragione d’essere, oltre le luci delle ribalte; in tal senso si colloca l’omaggio alla poetessa Giusi Verbaro, intensissima artista, generosa anche con la terra di Calabria che pure non  sempre accoglie e si arricchisce dei suoi figli migliori, in vita».

Per Venerdi 16 Ottobre alle ore 17,00 a Palazzo De’ Nobili di Catanzaro,  la Fondazione Armonie d’Arte ha avvertito profondamente il dovere culturale di rendere omaggio a Giusi Verbaro, poetessa finissima e critica sottile, donna di grande cultura e di grande fascino da poco scomparsa, promuovendo un incontro di letture, esegesi e testimonianze dal titolo suggestivo “La ricomposta meraviglia” , con riferimento ad un video a lei dedicato dalla fotografa e regista Gabriella Maleta; in questo caso l’esegesi sarà a cura di Ottavio Rossani, autorevole critico, scrittore, giornalista e curatore del blog Poesia del Corriere della Sera, le letture a cura dell’attrice Daniela Vitale e le testimonianze saranno portate da figure culturali che hanno incontrato e collaborato con la poetessa; l’evento è in collaborazione con l’associazione Amici della Musica  che, a conclusione della parte commemorativa,  arricchiranno  la serata con un concerto da camera con il flautista Fabio Pepe e la pianista Elina Cherchesova. La collaborazione con l’associazione Amici della Musica si inquadra nel segno della comune relazione amicale e appartenenza territoriale con Giusi Verbaro, nonché in una logica sinergica con tutte le energie culturali del territorio laddove Armonied’ArteFestival, oltre l’attività e visibilità di circuito nazionale ed internazionale, intende anche promuovere un networking locale per la migliore valorizzazione delle risorse presenti.

Per gli altri appuntamenti, tutti  ad ingresso libero e gratuito, è consultabile il sito www.armoniedarte.com.