Approda sulla Rai la storia della calabrese Giulia Montera

storievere_logoApproda sulla Rai la storia di Giulia Montera. La tenacia di papà Gabriele e di mamma Maria non si ferma, intenzionati a fare in modo che la vicenda sia nota a tutti in attesa che la giustizia, nella quale non hanno mai smesso di confidare, faccia il suo corso. Sulla vicenda, come si ricorderà, è in corso un procedimento giudiziario teso ad appurare eventuali responsabilità mediche e strutturali, attualmente in fase di incidente probatorio dinanzi al Gip di Castrovillari. Lunedì prossimo, 19 ottobre, la storia della piccola Giulia sarà oggetto della trasmissione “Storie vere” in onda su Rai Uno alle ore 10. La troupe Rai ha già effettuato delle riprese a casa Montera, a Corigliano Calabro, nella giornata di venerdì, dove è stata raccolta anche la testimonianza di Maria Lauricella, mamma della bimba, che ha illustrato il vivere quotidiano di Giulia. In studio, lunedì alle ore 10, saranno ospiti Gabriele Montera e l’avvocato Giovanni Zagarese, difensore della famiglia Montera insieme all’avvocato Massimo Micaletti. “Chiediamo un giusto processo – affermano papà Gabriele e mamma Maria – dove il giudice e il pm approfondiscano attentamente il contenuto delle carte versate in atti. Giulia chiede giustizia”. Nel corso della trasmissione “Storie Vere” di lunedì 19 ottobre si parlerà anche dell’associazione “Una lotta x la vita” onlus, del libro “Giulia una vita spezzata” in uscita a febbraio 2016 e del film “Giulia e le ali rubate” tratto dal libro con sceneggiatura a firma di Mauro Graiani.