Albanese pregiudicato preferisce il carcere alla libertà: “portatemi in cella”

aprire porte del carcereTra la fuga e il carcere un giovane albanese residente a Lavagna e condannato in contumacia ad Asti ha deciso per il carcere. Succede a Chiavari. L’uomo, 29 anni, avrebbe potuto sparire invece appena ha saputo del cumulo pene che l’avrebbe condotto in carcere per due anni e 11 mesi ha preferito il carcere e si e’ recato in commissariato a Chiavari dove ai poliziotti, un po’ sorpresi, ha chiesto di essere accompagnato nella casa circondariale chiavarese aperta da poche settimane e confinante con la caserma.