Aeroporto dello Stretto: “richiamo tutti al senso di responsabilità” [VIDEO]

Giuseppe Raffa, presidente della Provincia di Reggio Calabria, nonché socio di maggioranza della Sogas, la Società di Gestione dell’Aeroporto dello Stretto, lancia un’offerta alla Regione e al Comune per cercare di “lavorare seriamente per il futuro dello scalo”

intervista giuseppe raffaUna vera e proprio “offerta pubblica” nei confronti del Comune e della Regione, quella lanciata stamane dal presidente della Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa.

Raffa ha deciso di convocare una conferenza stampa per “fare chiarezza” sulla spinosa situazione che sta attraversando l’Aeroporto dello Stretto, soprattutto la Sogas, di cui Giuseppe Raffa è socio di maggioranza.

“Siamo disposti a cedere le nostre quote alla Regione – dichiara il presidente Raffa alla stampa – per vedere se ci sono delle capacità migliori rispetto a quelle finora messe in campo. Noi abbiamo fatto uno sforzo invitando anche il Cda della Sogas a mettersi da parte, e lo hanno fatto con grande senso di responsabilità. Mi auguro che già da oggi siano poste le condizioni per lavorare seriamente per il futuro dell’Aeroporto , e che seriamente iniziamo a preoccuparci della sorte dei dipendenti della Sogas, che è una S.P.A. Richiamo tutti al senso di responsabilità, alla condivisione, alla collaborazione, accantonando un po’ quelli che sono stati i conflitti istituzionali. Noi non vogliamo utilizzare l’Aeroporto per collocare politici di fama nazionale, internazionale o quant’altro; noi vogliamo che nella Società di Gestione ci sia qualcuno al di fuori della politica, che abbia le competenze e la volontà di sacrificarsi per consentire all’Aeroporto di avere un decollo che purtroppo, ad oggi, non vedo. E questo per le inefficienze degli altri”.