Vibo Valentia, si finge tenente colonnello: denunciato un messinese

L’uomo di 40 anni girava in tenuta militare, spacciandosi per agente dell’Arma: il suo “look” però è stato notato da un appuntato della Compagnia di San Bruno

carabinieri_112_giu_13La divisa c’era, i gradi pure, le manette e le uniforme mimetiche anche: sembrava un tenente colonello in piena regola l’uomo di 40 anni fermato a Vibo Valentia. C.S., queste le iniziali del suo nome, originario di Messina ma residente in Calabria, è stato prima rintracciato dai militari dell’Arma e poi denunciato per usurpazione dei titoli e detenzione illegale di capi d’abbigliamento in uso alle forze dell’ordine.