Un “Museo del Contadino” con attrezzi e reperti della tradizione crotonese sarà la nuova destinazione della Torre Verga D’Orgo

Museo del contadinoUn “Museo del Contadino” con attrezzi e reperti della tradizione crotonese sarà la nuova destinazione della Torre Verga D’Orgo (XVI secolo), richiesta dal Comune di Strongoli con il federalismo demaniale culturale. È stato approvato il programma di valorizzazione che definisce la nuova destinazione della torre, inserita in un contesto di pregio artistico e paesaggistico. Il piano è frutto della collaborazione tra Agenzia del Demanio, Mibact e Comune che ne acquisirà la proprietà.