Taobuk, domani Alessandra Nicita presenta il suo libro al Palazzo Duchi di S. Stefano

L’artista eclettica e vivace offrirà un panoramica del suo nuovo lavoro: “Arrivò l’amore e non fu colpa mia” edito da Besa

ALESSANDRA niciMartedì 22 settembre Taobuk aprirà le proprie porte ad Alessandra Nicita, che alle ore 16,00, al Palazzo Duchi di S. Stefano, presenterà il suo libro: ”Arrivò l’amore e non fu colpa mia”, edito da Besa. Il libro raccoglie testi che spaziano dall’innamoramento improvviso e profondo alla paura dell’abbandono: la passione si intreccia a segreti, vuoti vorticosi e incresciosi tormenti, tra speranze e delusioni. Un amore “non convenzionale” narrato in chiave poetica.

Artista eclettica e vivace, Alessandra Nicita è scrittrice, cantautrice e psicoterapeuta.  Nel febbraio 2015, l’artista viene scelta come Testimonial contro l’omofobia alla Maratona Internazionale “Antonello da Messina”. E’ stata protagonista di  numerose iniziative culturali e teatrali, tra cui la “Città del libro” di Campi e il Salone Internazionale del libro di Torino. A marzo dello stesso anno,  viene inserita come neorealista nel programma scolastico di un istituto  tecnico di Catania. A giugno, inaugura il Pride Park di Roma, partecipa poi a Zelig Rainbow e Tao Moda Awards. Recentemente è stata presente alla rassegna Internazionale Salina Mare Festival  Premio Troisi, dove ha riscosso successo di pubblico presentando il suo ultimo libro e proponendo  nei famosi cinecocktail la sua voce di cantautrice. L’evento sarà moderato dal conduttore Pierpaolo Ruello. I reading , invece, saranno affidati all’attore e regista internazionale, Vincenzo Tripodo. Direttore Artistico della ActorGym di Messina e stabile collaboratore della “BdA The Arts Center” di New York,  Tripodo, ha al suo attivo numerosi premi e riconoscimenti,  tra cui la Volvo Film Competition e il Premio Solinas per la sceneggiatura nel 2010.