Siracusa, fanno sequestrare la figlia in Turchia: genitori fermati dalla polizia

Polizia di StatoI genitori turchi di una 18enne, nata in Sicilia, hanno fatto sequestrare da familiari la figlia per costringerla a vivere in Turchia, non approvando il suo stile di vita ‘troppo occidentale’. L’uomo, 40 anni, e la donna, 36, sono stati fermati dalla polizia di Stato di Siracusa. La ragazza era stata drogata e sequestrata da familiari in Turchia da parenti. Amici hanno denunciato il mancato rientro in Sicilia, e la polizia turca l’ha liberata. La 18enne è rientrata a Siracusa.