Sicilia: uccise moglie incinta, marito confessa

carabinieri messina Lo scorso 19 gennaio ha ucciso la moglie Eligia Ardita, 35 anni, e oggi Christian Leonardi, alla Procura di Siracusa, ha confessato il delitto della donna, incinta, che era stata colta da malore al termine della cena in casa ed soccorsa dal 118. Si pensava a un errore dei sanitari, ma l’autopsia rivelò lesioni al capo. Leonardi avrebbe anche inquinato le prove, come conferma il suo legale, Aldo Scuderi: ha attuato dei comportamenti atti a mutare la scena del delitto”.