Sicilia, si sblocca la situazione dei forestali: trovata l’intesa col Governo regionale

I rappresentanti delle forze sindacali hanno raggiunto un accordo di massima col Presidente Rosario Crocetta

Crocetta incontra i forestaliPrima si è analizzata la situazione economica del settore, poi il Governo isolano ha comunicato la volontà di anticipare le risorse “per consentire la continuazione e l’avvio dei lavoratori”: così la vertenza sugli uomini della forestale impiegati in Sicilia sembra essersi sbloccata, nell’attesa che il vertice di Giunta previsto per domani metta nero su bianco l’intesa concordata oggi. L’Amministrazione Crocetta predisporrà un atto di indirizzo finalizzato all’immediato impiego degli effettivi del Corpo, dopo l’approvazione della legge prevista per la prossima settimana e la successiva deliberazione dello sblocco del Patto di Stabilità per il pagamento delle retribuzioni arretrate. Inoltre il governo regionale s’impegna a modificare la norma relativa alla riduzione del 20% dell’antincendio già a partire dall’esercizio finanziario in corso, nei termini della riduzione della spesa complessiva e quindi fatto salvo il numero del personale impiegato nelle attività.