Sicilia, la nipote del boss Riina può tornare a lavorare

riforma-lavoro-misure-fiscali Maria Concetta Riina, nipote del boss Totò Riina e figlia di Gaetano, fratello del capo dei capi, pure lui condannato per mafia, potrà tornare al lavoro nella concessionaria Mondo Auto 3 di Giovanni Sciacca a Marsala. 39 anni, incensurata, assunta come segretaria, si era rivolta ai giudici chiedendo la sospensione e poi l’annullamento dell’informativa della prefettura di Trapani in base alla quale era stata licenziata. Quel provvedimento è stato sospeso dalla I sezione del Tar di Palermo.