Sicilia, il boss Provenzano resta al 41bis

provenzano Le condizioni di salute di Bernardo Provenzano sono “gravi” ma se lasciasse il ricovero in regime di 41bis -all’ospedale S. Paolo di Milano in camera di sicurezza – per andare in un reparto ospedaliero comune, sarebbe a “rischio sopravvivenza“, per la “promiscuità” e le cure meno dedicate. Lo sottolinea la Cassazione confermando il regime duro.