Sicilia, il boss Mandalà diventa romanziere

libro Un boss sui generis aveva già dimostrato di esserlo. Considerato il capomafia di Villabate, condannato per essere un mafioso con importanti entrature nel mondo politico, dopo l’apertura del blog a suo nome Nino Mandalà, 75 anni, stupisce ancora e si trasforma in romanziere con ”La vita di un uomo”. Il romanzo, che non è la vita dell’autore, ”è il racconto di un lungo e difficile percorso spirituale e di rinascita di un affiliato di mafia”.