Sicilia, beni sequestrati alla mafia: indagati 3 magistrati

Foto LaPresse

Foto LaPresse

Con Silvana Saguto, fino a ieri presidente della sezione Misure di prevenzione a Palermo, ci sono altri tre magistrati palermitani indagati dalla procura di Caltanissetta nell’inchiesta sulla gestione dei beni sequestrati alla mafia: sono Tommaso Virga, ex membro togato del Csm e ora presidente di sezione; Lorenzo Chiaromonte, collega d’ufficio della Saguto, e il pm Dario Scaletta. Ieri sera Saguto aveva lasciato l’incarico alla sezione misure di prevenzione, sostituita da Mario Fontana.