S. Stefano in Aspromonte (Rc): venerdì iniziativa dell’Associazione culturale “18 Settembre 2003”

S.Stefano d'Aspromonte“Nella ricorrenza del suo onomastico, l’Associazione culturale “18 Settembre 2003” di Santo Stefano in Aspromonte ha organizzato una conferenza sul tema: ”18 SETTEMBRE 2003: non una semplice data, ma l’inizio di una nuova storia. A 12 anni di distanza, prime riflessioni su delusioni, successi e speranze” che si svolgerà a Gambarie di S. Stefano in Aspromonte (RC) – venerdì 18 settembre 2015 con inizio alle ore 17,00 presso la sala convegni dell’Hotel Centrale – Piazza Mangeruca. Si tratta di una iniziativa voluta per ripercorrere la storia della strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie a partire dal 18 settembre 2003, giorno in cui le popolazioni della Vallata del Gallico sono convenute nella città di Reggio per rivendicare la realizzazione di questa importante arteria stradale destinata a collegare, in breve tempo ed in condizioni di sicurezza, l’intero altopiano dell’Aspromonte con le splendide marine della area dello Stretto” scrive in una nota il presidente Rocco Aurelio Musolino. “L’Associazione ha coinvolto in questa iniziativa il Comitato di cittadini che si batte per la realizzazione dell’opera fin dal suo nascere. La Regione -prosegue- già nel 1982 aveva deliberato di stanziato 10 miliardi delle vecchie lire per la realizzazione del 1° lotto che in collegamento con la A3 Salerno – Reggio Calabria doveva raggiungere la località Prioli del Comune di Reggio Calabria. Oggi, come sappiamo, la strada ha raggiunto la località Mulini di Calanna ed il suo completamento richiede la realizzazione dei lavori del 3° lotto Mulini di Calanna – svincolo Podargoni in comune di S. Stefano in Aspromonte. Proprio in questi giorni si discute - conclude- dopo aver aggiudicato definitivamente la gara d’appalto e stipulato il contratto con l’impresa aggiudicataria dei lavori, della necessità di consegnare i lavori”.

Alla manifestazione sono stati invitati:
Le Associazioni ed i Cittadini della Vallata del Gallico
Il Presidente della Regione
Il Presidente del Consiglio ed i Consiglieri regionali eletti nella Provincia di RC
S.E. Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria – Bova
Il Prefetto di Reggio Calabria
Il Presidente, l’Assessore alla Cultura, i Consiglieri Provinciali di Reggio
I Sindaci ed i Consiglieri comunali della Vallata del Gallico
Il Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte

Foto di repertorio