Regione Calabria, venerdì è convocato il consiglio regionale

consiglio_regione_calabria-Il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, ha convocato l’Assemblea legislativa per venerdì 25 settembre 2015, ore 15,00, con il seguente ordine del giorno:

 1)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 47/10^ di iniziativa dei Consiglieri regionali Cannizzaro, Sculco, Irto, Giudiceandrea, Romeo, Nucera, Nicolò, Greco, Arruzzolo, recante: Modifiche al Regolamento interno del Consiglio regionale (diretta streaming);

2)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 48/10^ di iniziativa dei Consiglieri regionali Cannizzaro, Sculco, Giudiceandrea, Romeo, Nicolò, Greco, Arruzzolo, recante: “Referendum abrogativo, ai sensi dell’art. 75 della Costituzione e dell’art. 29 della legge 25 maggio 1970, n. 352, “Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa popolare”, degli articoli 38, commi 1, 1-bis e 5, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”, convertito con modificazioni dalla legge 11 novembre 2014, n. 164, nonché dell’art. 57, comma 3-bis, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5,”Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo”, convertito con modificazioni dalla legge 4 aprile 2012, n. 35, e dell’art. 1, comma 8-bis, della legge 23 agosto 2004, n. 239, “Riordino del settore energetico, nonché delega al Governo per il riassetto delle disposizioni vigenti in materia di energia”, introdotto dal decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, “Misure urgenti per la crescita del Paese”, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 83.”;

3)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 49/10^ di iniziativa dei Consiglieri regionali Cannizzaro, Sculco, Giudiceandrea, Romeo, Nicolò, Greco, Arruzzolo, recante: “Referendum abrogativo, ai sensi dell’art. 75 della Costituzione e dell’art. 29 della legge 25 maggio 1970, n. 352, “Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa popolare”, dell’art. 6, comma 17, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 151, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dall’art. 35, comma 1, del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, “Misure urgenti per la crescita del Paese”, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 134.”;

4)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 46/10^ La Cittadella della Regione Calabriadi iniziativa della Giunta regionale, recante: “Misure straordinarie per lo sviluppo dell’Area di Gioia Tauro – DDL per l’istituzione di una zona economica speciale (ZES)” – Proposta di legge al Parlamento;

5)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 31/10^ di iniziativa dell’Ufficio di Presidenza, recante: “Proposta di Regolamento della Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell’Area dello Stretto – (deliberazione U.P. n. 39 del 22.6.2015);

6)       Deliberazione Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per la Calabria – n. 9/2015 – Relazione annuale leggi regionali 2014;

7)       Deliberazione Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per la Calabria – n. 45/2015 sul “persistente inadempimento degli obblighi delle relazioni tecnico-finanziarie a corredo delle proposte di legge, con ciò compromettendo lo svolgimento dei compiti che la legge ha assegnato alle Sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti”;

8)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 50/10^ d’Ufficio, recante: “Elezione del Presidente e del Vice Presidente della Commissione speciale di vigilanza”;

9)       Proposta di provvedimento amministrativo n. 51/10^ d’Ufficio, recante: “Elezione del Consigliere Segretario della Commissione speciale di vigilanza”;

10)    Proposta di provvedimento amministrativo n. 52/10^ d’Ufficio, recante: germaneto cittadella regione calabria“Elezione del Presidente e del Vice Presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta”;

11)    Proposta di provvedimento amministrativo n. 53/10^ d’Ufficio, recante: “Elezione del Consigliere Segretario della Commissione contro la ‘ndrangheta”;

12)    Proposta di legge n. 76/10^ di iniziativa dei Consiglieri regionali Romeo, Sculco, Arruzzolo, Cannizzaro, Giudiceandrea, Greco, Nicolò, recante: “Modifica alla legge regionale 5 gennaio 2007, n. 1 (Istituzione e disciplina del Consiglio regionale delle Autonomie locali);

13)    Nomine come da elenco allegato.

ELENCO NOMINE

1.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 54/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di un rappresentante della Regione nel Consiglio di Amministrazione della SOCIETA’ DI GESTIONE DELL’AEROPORTO DELLO STRETTO (SOGAS) (art. 2, legge regionale 19 novembre 1982, n. 15)”;

2.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 55/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di cinque membri tra cui il Presidente, di cui tre nominati dal Presidente della Giunta regionale e due dal Consiglio regionale, nel Consiglio di Amministrazione della FINCALABRA S.p.A. (art. 11 comma 1, lett. a) della legge regionale n. 24 del 16 maggio 2013)”;

3.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 56/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di tre membri effettivi, di cui il Presidente e un membro effettivo nominati. dal Consiglio regionale ed un membro effettivo ed uno supplente nominato dalla Giunta regionale nel Collegio sindacale della FINCALABRA S.p.A. ( art. 11 comma 1, lett.b della legge regionale n. 24 del 16 maggio 2013)”;

4.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 57/10^ d’Ufficio, recante: Palazzo-Campanella-Regione-Calabria“Designazione di due membri nel Comitato di indirizzo di FINCALABRA S.p.A. (art. 11, comma 2, legge regionale 16 maggio 2013, n. 24)”;

5.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 58/10^ d’Ufficio, recante: “Designazione di sette membri effettivi e sette supplenti in rappresentanza della Regione nel COMITATO MISTO PARITETICO PER LE SERVITU’ MILITARI – Comando Regione Militare Meridionale – Napoli (d.lgs. 66/2010 art. 322)”;

6.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 59/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina del DIFENSORE CIVICO presso il Consiglio regionale (Legge regionale 16.01.1985, n. 4 – l.r. 22/2008, art. 7)”;

7.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 60/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due rappresentanti della Regione nel “COMITATO DI COORDINAMENTO” DELL’UNIVERSITA’ PER STRANIERI “DANTE ALIGHIERI” di Reggio Calabria (L.R. 1.12.1988, n. 32 art. 3 – Comma sostituito dall’articolo 11, comma 3 della l.r. n. 27/1999)”;

8.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 61/10^ d’Ufficio, recante: “Designazione di un membro nei COLLEGI SINDACALI DELLE 5 AZIENDE SANITARIE PROVINCIALI di Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria, Vibo Valentia e Crotone  scelti tra gli iscritti nel registro dei revisori contabili istituito dall’art. 1 del Decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 88 – Legge regionale 13 aprile 1992, n. 3 – Legge regionale 2 novembre 1994, n. 26 (Decreto legislativo 7 dicembre 1993, n. 517 come modificato dal Decreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229 – Legge regionale 11 maggio 2007, n. 9 art. 7 – Legge n. 190/2014, art. 1 comma 574)”;

9.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 62/10^ d’Ufficio, recante: “Designazione di un membro nei COLLEGI SINDACALI DELLE 4 AZIENDE OSPEDALIERE DELLA CALABRIA scelti tra gli iscritti nel registro dei revisori contabili istituito dall’art. 1 del Decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 88 – Legge regionale 13 aprile 1992, n. 3 – Legge regionale 2 novembre 1994, n. 26 (Decreto legislativo 517/1999 art. 4 comma 3 – Decreto legislativo 7 dicembre 1993, n. 517 come modificato dal Decreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229 – Legge n. 190/2014, art. 1 comma 574)”;

10.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 63/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di un rappresentante della Regione in seno al COMITATO REGIONALE I.N.P.S. PER LA CALABRIA (legge 9 marzo 1989, n. 88, art. 42, comma 4 e DPR 30.4.1970 n. 639)”;

11.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 64/10^ d’Ufficio, recanteRegione Calabria Turismo: “Nomina di due componenti della Regione nel Consiglio di Amministrazione del CONSORZIO DEL BERGAMOTTO (legge regionale 14 ottobre 2002, n. 41)”;

12.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 65/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due rappresentanti del Consiglio regionale nel COMITATO DI COORDINAMENTO DELL’ASSOCIAZIONE “TEATRO CALABRIA” (l.r. n. 24/1995 art. 4)”;

13.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 66/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di un rappresentante della Regione nella Commissione per la metodologia di misura del rumore aeroportuale dell’AEROPORTO «S. ANNA» DI ISOLA CAPO RIZZUTO (D.M. Ambiente 31 ottobre 1997 art. 5)”;

14.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 67/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di tre membri e tra questi il Presidente del Comitato regionale per le comunicazioni – CORECOM (art. 5 legge regionale 22 gennaio 2001, n. 2 – art. 19 legge regionale 5 ottobre 2007, n. 22)”;

15.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 68/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di cinque membri di acclarata competenza e prestigio nazionale e internazionale nel COMITATO DI ESPERTI PER LA PROGRAMMAZIONE E LO SVILUPPO REGIONALE DELL’ATTIVITA’ TEATRALE (art. 2, comma 6 legge regionale 9 febbraio 2004, n. 3)”;

16.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 69/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di tre esperti della Regione, di cui uno in rappresentanza della minoranza, nella CONSULTA REGIONALE PER LA DIFESA DELLE PROFESSIONI (art. 5, comma 1, lett. c) L.R. n. 27/2001)”;

17.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 70/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina del Presidente dell’ENTE PARCO REGIONALE (art. 13, Legge regionale 10/2003) Modificato dalla l.r. n. 69/2012″;

18.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 71/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina su designazione di 5 esperti indicati dalle Università della Calabria nel COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO PER LE AREE PROTETTE (legge regionale n. 10/2003, art. 5, comma 4, n. 11)”;

19.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 72/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina del Revisore Unico dei Conti nell’ENTE PARCO REGIONALE, scelto ai sensi del D.Lgvo n. 88/92, (art. 15, comma 1, legge regionale n. 10/2003 – Modificato dalla l.r. n. 47/2011)”;

20.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 73/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di tre Dirigenti appartenenti al ruolo della Giunta e/o del Consiglio regionale di cui uno con funzioni di coordinamento (deve ricoprire o aver ricoperto la carica di Dirigente Generale più tre componenti in rappresentanza delle Associazioni di categoria e tre componenti in rappresentanza dei Patronati) nell’ORGANISMO DI COORDINAMENTO E VERIFICA A FAVORE DEGLI INVALIDI (Legge regionale n. 20/2001, art. 1, comma 5)”;

21.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 74/10^ d’Ufficio, recanNicola Irtote: “Nomina di un componente nel Consiglio di amministrazione del CONSORZIO PER LA TUTELA DEL CEDRO DI CALABRIA (art. 8, comma 1, lettera b), L.R. 23/2004)”;

22.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 75/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di un membro effettivo iscritto all’Albo dei revisori dei conti nel Collegio Sindacale del CONSORZIO PER LA TUTELA DEL CEDRO DI CALABRIA (art. 10, comma 1, L.R. 23/2004)”;

23.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 76/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina del GARANTE PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA (Legge regionale 12 novembre 2004, n. 28, art. 3 – legge regionale 10.7.2008 n. 22, art. 7)”;

24.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 77/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina del GARANTE DELLA SALUTE della Regione Calabria (Art. 4, legge regionale 10 luglio 2008, n. 22)”;

25.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 78/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di sei esperti di comprovata esperienza nel nucleo tecnico della COOPERAZIONE E RELAZIONI INTERNAZIONALI della Regione Calabria ( art. 12, legge regionale 10 gennaio 2007, n. 4)”;

26.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 79/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due rappresentanti della Regione nel Consiglio direttivo dell’Istituto regionale per le antichità Calabresi Classiche e Bizantine (IRACEB). (Legge regionale 2 febbraio 1998, n. 3, art. 3 comma 3, lett. b)”;

27.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 80/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di cinque esperti nell’OSSERVATORIO REGIONALE DELLO SPORT (legge regionale 22 novembre 2010, n. 28, art. 10)”;

28.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 81/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di tre componenti, tra cui il Presidente nel Consiglio di Amministrazione “CASA DEGLI OLI EXTRAVERGINI D’OLIVA DI CALABRIA” (legge regionale 10 febbraio 2011, n. 2, art. 6)”;

29.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 82/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di un membro effettivo ed uno supplente iscritti all’albo dei revisori dei conti, del Collegio dei sindaci dell’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura (ARSAC) (legge regionale 20 dicembre 2012, n.66 – l.r. 2 agosto 2013, n. 44)”;

30.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 83/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due membri nel Collegio sindacale, di cui uno effettivo e uno supplente nell’Azienda Calabria Verde ( Art. 7 comma 1 della legge regionale n. 25 del 16 maggio 2013)”;

31.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 84/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due membri nel Consiglio di amministrazione della “Fondazione Arbereshe di Calabria” (Art. 9 comma 1 Statuto Fondazione Arbereshe di Calabria)”;

32.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 85/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due membri nel Consiglio di amministrazione della “Fondazione Calabrogreca” (Art. 9 comma 1 Statuto Fondazione Calabrogreca)”;

33.    Proposta di provvedimento amministrativo n. 86/10^ d’Ufficio, recante: “Nomina di due membri nel Consiglio di amministrazione della “Fondazione Occitana di Calabria” (Art. 9 comma 1 Statuto Fondazione Occitana di Calabria)”.