Regione Calabria, esito positivo dall’incontro bilaterale di Bruxelles sull’audit al PSR 2007/2013

consiglio_regione_calabria-Si è tenuta a Bruxelles, presso la Direzione Generale Agricoltura sez. Audit, la riunione bilaterale tra la Regione Calabria e gli Uffici della Commissione Europea in merito all’Audit svoltosi nella nostra regione sulle misure a superficie del PSR Calabria 2007/2013. Alla riunione hanno preso parte l’Agenzia Regionale per le erogazioni, ARCEA, ed il Dipartimento Agricoltura. La bilaterale si era resa necessaria dopo che la Commissione aveva contestato possibili correzioni finanziarie, connesse a procedure reputate non corrette in materia di controlli. A seguito delle puntuali controdeduzioni della Regione Calabria in merito alle contestazioni avanzate, si è concordato l’incontro bilaterale a Bruxelles. Nel corso della riunione i dirigenti del Dipartimento Agricoltura e il direttore dell’ARCEA hanno dimostrato la validità e l’affidabilità del sistema dei controlli in essere nella regione, apprezzato dai Servizi della Commissione Europea. Il risultato conseguito appare come la conferma della maturità raggiunta dall’intera filiera amministrativa del comparto che, in Calabria, genera ogni anno una spesa di circa 500 milioni di euro. Soddisfazione ha espresso il Presidente Oliverio, che ha sottolineato ancora una volta come l’agricoltura sia una priorità per la Giunta Regionale, evidenziando come le fasi di programmazione, attuazione e controlli, tra Dipartimento e Arcea abbiano raggiunto un grande livello di sinergia e maturità. “Abbiamo consapevolezza che garantire il corretto flusso finanziario al sistema sia vitale per il comparto agroalimentare – ha affermato Oliverio- per cui non possiamo fare sconti sui basilari pilastri della legalità e del sistema dei controlli. Il confronto con gli organi di audit della Commissione europea per noi è essenziale per avere conferme sull’operato del PSR ed eventualmente, per correggere il tiro e le modalità operative, ove necessario”. La Calabria è una delle sei regioni italiane ad avere un proprio organismo di controllo in materia di Erogazioni in Agricoltura, cosa che consente alla Regione di avere una filiera amministrativa completa in materia di fondi per il sostegno al comparto agricolo. L’Arcea, nei prossimi giorni, effettuerà il kit n.100 di erogazioni sul PSR Calabria 2007/2013.