Reggio, tra i servizi di Villa Aurora arriva un nuovo test per prevenire la preeclampsia

Villa AuroraIn risposta alle numerose richieste pervenute dal territorio nelle ultime settimane, con l’obiettivo primario di garantire il diritto alla salute di e per tutti, la Casa di Cura Villa Aurora Spa ha deciso di prolungare la campagna amica “Pianeta Uomo e Pianeta Donna” fino al 30 novembre 2015 erogando alcune prestazioni sanitarie di interesse collettivo a tariffe agevolate (visite, ecografie, risonanze, ecodoppler, ecocardio, colposcopia, amniocentesi, etc).” Lo annuncia tramite una nota ufficiale l’Amministratore Unico di Villa Aurora Spa, Avv. Pietro Mangiapelo.

nri1514-i1Lo scopo è quello di promuovere e supportare la prevenzione mantenendo prezzi calmierati per lo studio e la diagnosi di alcune patologie di larga diffusione ed usufruire di strumenti diagnostici all’avanguardia. In quest’ottica si inserisce il lancio, a partire dal mese di Ottobre, di un nuovo test  per la predizione di comparsa o meno di eclampsia, il Rapporto SFlT-1/PIGF. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito web e sulle pagine social della Clinica” continua l’Avv. Mangiapelo. “La preeclampsia è il disordine ipertensivo più comune durante la gravidanza. Si manifesta nel 5% delle donne gravide, è definito da ipertensione con proteinuria materna ed incide fortemente sull’esito della gravidanza per la madre e per il bambino. Si tratta, infatti, della principale causa di nascita pre-termine e di conseguente morbilità e mortalità neonatale” ancora l’Amministratore.

Vista l’importanza del tipo di esame per il benessere e la cura della gestante e del feto e, soprattutto, considerata la vocazione e l’esclusività detenuta dalla Casa di Cura Villa Aurora Spa, unica struttura in tutta la regione Calabria attrezzata per eseguirlo, il giorno 8 ottobre 2015, presso la sala convegni dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria, alle ore 17:30 si terrà in collaborazione con la Roche Diagnostics un convegno di presentazione della malattia, dei sintomi, dei criteri diagnostici e degli indicatori da analizzare per un ottenere un risultato affidabile per la diagnosi e il monitoraggio della patologia. Già nel 2014 il Medical Marketing e Market Access di Roche Diagnostics è intervenuto a Reggio Calabria insieme alla clinica rosa reggina per presentare i due marcatori HEG-Ca125 per la diagnosi differenziale tra endometriosi e carcinoma ovarico e dell’ormone antimullerico, l’AMH, per la valutazione della riserva ovarica” prosegue l’Avv. Mangiapelo. “Quest’anno, grazie all’aggiornamento costante e continuativo dei nostri tecnici di laboratorio analisi, la clinica Villa Aurora insieme alla Dott.ssa Nicol Macellari, clinical selling manager di Roche Diagnostics, presenterà questo nuovo test che rappresenta un vero e proprio progresso nella gestione della preeclampsia con la misura del rapporto SFlT-1/ PIGF, due fattori placentari idonei a stabilire la presenza di eventuale disfunzione endoteliale. Il convegno è aperto a tutti gli operatori sanitari, alle associazioni, alle istituzioni, agli enti territoriali ed all’intera cittadinanza, in quanto la salute non può prescindere da una corretta ed aggiornata informazione. I temi saranno trattati in maniera chiara e comprensibile anche per i non addetti ai lavori per garantire a tutti la possibilità di comprendere a pieno la gravità della patologia e l’importanza della prevenzione, trattandosi di rischio quasi nullo in presenza di una diagnosi precoce affidabile. Ai partecipanti al convegno sarà riconosciuta una riduzione del costo previsto per l’esame diagnostico proprio per incoraggiare la diffusione e la promozione della medicina preventiva sulla quale crediamo e puntiamo molto”, conclude l’Amministratore Unico.