Reggio, riapre l’asilo nido comunale al Cedir: “un importante punto di partenza” [VIDEO]

L’intervista ad Eleonora Scrivo, referente territoriale ActionAid Reggio Calabria, in prima linea negli ultimi anni in una campagna per la riapertura degli asili nidi in città. Oggi al Cedir si è concretizzato un traguardo, con l’inaugurazione dell’unico asilo nido comunale di Reggio

Eleonora Scrivo ActionAid“Una campagna lanciata con #chiediamoasilo quando ormai due anni fa anche questa struttura ha chiuso i battenti per mancanza di fondi”, così ai microfoni di Strettoweb Eleonora Scrivo, referente territoriale ActionAid Reggio Calabria, presente all’inaugurazione odierna del nuovo asilo nido comunale del Cedir, l’unico in città.

Un traguardo importante raggiunto, in riferimento al quale Eleonora Scrivo ricorda l’arduo iter: “abbiamo lanciato la suddetta petizione online in tutta Italia, raccogliendo delle firme che avevamo presentato allora ai Commissari; successivamente abbiamo costituito anche un Comitato di genitori e membri delle associazioni cittadine, e richiesto, quindi, alla nuova amministrazione un impegno serio e tangibile, presentando una diffida a tutte le istituzioni coinvolte per l’immediata riapertura delle strutture”.

I progetti sono stati presentanti grazie alla disponibilità dei fondi PAC (Piano d’Azione e Coesione), per cui il primo effetto si è visto stamattina con l’inaugurazione della struttura del Cedir. In prospettiva della riapertura degli asili di Archi e Gebbione, sempre Eleonora Scrivo evidenzia il fatto che in questa settima verrà  pubblicato dal Comune il bando per le strutture private convenzionate, che potranno offrire altri 100 posti per i bambini in città.