Reggio, riapre il Parco Caserta: ecco le novità [FOTO]

Sport, legalità ed integrazione sociale. Alla luce di questi buoni propositi, poco fa, a Palazzo San Giorgio, è stato presentato il progetto del nuovo Parco Caserta, chiuso dal luglio del 2013

parco casertaTutta la cittadinanza e non solo aspettava questa notizia da tempo ormai. Ed una risposta positiva arriva da Palazzo San Giorgio: il Parco Caserta “risorge dalle sue ceneri”. Si parla di una rinascita vera e propria, infatti: un impianto sportivo restituito alla città del tutto rinnovato nell’aspetto e nel significato: lo sport è il fulcro di tutto intorno a cui ruotano le parole cardini del nuovo progetto, legalità trasparenza, sicurezza, integrazione, socializzazione. Un “percorso di vita” dotato di attrezzi, manifestazioni, convegni, workshop organizzati sul tema dell’alimentazione, incontri con i campioni, una ludoteca ed una biblioteca sportiva all’interno del parco, campi di calcetto, di bocce e di pallavolo: tutto questo è quello che si prevede di portare avanti nell’ambito delle diverse aree tematiche: weekend al parco è una delle aree. Il parco sarà aperto a tutta cittadinanza gratuitamente. Un progetto, dunque, realizzato grazie alla vitale collaborazione con Roma Nuoto e l’Associazione Sportiva Bocce Verdi. Far ritornare lo sport agonistico in città: ecco un altro obiettivo preposto. La piscina, in questo, gioca un ruolo fondamentale. Palestra, pattinaggio, piscina, tutti gli impianti verranno al più presto riaperti. Riguardo i tempi tecnici di apertura, la piscina dovrebbe essere nuovamente funzionale entro il mese di gennaio 2016; ad oggi, si deve ancora far fronte ai notevoli problemi in cui grava l’impianto. A breve, tutti gli aggiornamenti.