Reggio piange il giovane Daniele Macrì, il noto parrucchiere lascia una figlia di 6 mesi

Il giovane parrucchiere suicida a Reggio lascia una figlia di 6 mesi

daniele macrìIl corpo del giovane che questa mattina è stato trovato impiccato all’interno del suo negozio sul Corso Garibaldi di Reggio Calabria a pochi metri dal Duomo è di Daniele Macrì. Il giovane 32enne era un noto parrucchiere e lascia la compagna e una piccola bimba di 6 mesi. Il giovane è stato trovato esanime stamattina intorno alle ore 9 all’interno del suo vecchio negozio: a breve si sarebbe dovuto trasferire in un nuovo locale situato in una strada tra il Lungomare e piazza Duomo. Adesso tutta la città è sconvolta in quanto Daniele era una persona molto nota in città e tutti gli volevano un gran bene. Grande commozione anche sul profilo facebook della vittima. La Redazione di StrettoWeb si stringe con un forte abbraccio intorno a parenti e amici del giovane parrucchiere.

Reggio, il parrucchiere impiccato era un collega di Giuseppe Sorgonà, ucciso nel 2011 in via De Nava