Reggio perde altri milioni di euro: addio ai finanziamenti per Gallina, Parco Caserta, Cedir e Bike sharing

Reggio, il Comune non ha rispettato le scadenze per due importanti progetti ereditati dalle gestioni del cosiddetto “Modello Reggio”. In città sarebbero arrivati poco meno di 2 milioni di euro

parco casertaReggio continua a perdere finanziamenti. Il nuovo impianto energetico che avrebbe trasformato il Parco Caserta in un’oasi ecosostenibile, il progetto per il bike sharing, il parco solare di Gallina e le pensiline fotovoltaiche per coprire i parcheggi del Cedir sfumano definitivamente perchè il Comune non ha rispettato le scadenze. Erano progetti ereditati dagli anni del “modello Reggio”, già finanziati dall’Unione Europea tramite la Regione durante gli scorsi mesi e anni, ma bisognava avviare i lavori entro il primo semestre del 2015.

falcomatàAdesso è scaduta anche l’ulteriore proroga bimestrale: con l’inizio di settembre, Reggio perde definitivamente finanziamenti ingenti, di quasi 2 milioni di euro. Per un Comune in difficoltà economiche, permettersi il lusso di rifiutare queste somme straordinarie che avrebbero potuto cambiare il volto della città, sembra un peccato molto grave. Anche perchè sul tema della sostenibilità, dell’ambiente e della mobilità sostenibile da Palazzo San Giorgio ci hanno riempito di fuffa (settimane sostenibili, convegni, conferenze fino alla foto del Sindaco sulla bicicletta) proprio nelle ultime settimane. Ma alla politica degli annunci sarebbe preferibile quella dei fatti.