Reggio, operazione “New bridge”: arrestato Michele Amabile

Ad Amabile è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare della Procura distrettuale di Reggio, nell’ambito dell’operazione “New bridge”

arresti-manette La Polizia ha arrestato stamani, nell’aeroporto di Fiumicino – dove era giunto da New York – Michele Amabile, affiliato a cosa nostra americana e coinvolto nell’inchiesta cosiddetta “underboss” della questura di Matera relativa al tentativo di estorsione ai danni di un imprenditore di Matera (la vicenda portò a otto arresti). Ad Amabile è stata notificata anche un’ordinanza di custodia cautelare della Procura distrettuale di Reggio Calabria, nell’ambito dell’operazione “New bridge”.