Reggio, Mimmo Battaglia soddisfatto per il passaggio dei lavoratori ex Omeca ad Hitachi

omeca rc“Il passaggio di tutti i lavoratori delle ex Omeca ad Hitachi rappresenta una boccata d’ossigeno per la tranquillita’ di tante famiglie che, dopo un lungo ed estenuante periodo segnato da incertezze e preoccupazioni, finalmente oggi hanno la certezza del mantenimento del posto di lavoro. Tutto questo costituisce, ovviamente, anche un segnale importante e positivo per la citta’ di Reggio Calabria che nelle ex Omeca ha sempre avuto uno dei suoi baluardi industriali piu’ rilevanti dell’intera regione verso il quale sono stati indirizzati tutti gli sforzi possibili”. E’ quanto afferma il consigliere regionale del Pd Domenico Battaglia per il quale “la scelta del Governo Renzi di cedere questo ramo d’azienda di AnsaldoBreda al colosso giapponese si e’ rivelata quella giusta. E cio’ – aggiunge – sia sul fronte del mantenimento dei livelli occupazionali, che vengono salvaguardati, sia su quello dello sviluppo produttivo e del consolidamento del capitale umano e tecnologico, che certamente non potevano uscire di scena. Un patrimonio che la classe politica, a tutti i livelli, ha sempre sostenuto, nella consapevolezza del valore di una realta’ che andava difesa nell’esclusivo interesse della comunita’ reggina. Pertanto – conclude Domenico Battaglia- in attesa che il prossimo novembre si perfezioni l’intero iter burocratico, sento di augurare a tutti i lavoratori i migliori auspici per il futuro e che questa nuova pagina possa aprire a nuove opportunita’ di sviluppo e di crescita professionale”.