Reggio, Landini su AnsaldoBreda: “è necessario mettere le carte in tavola”

fabbrica ansaldobreda cariniNoi pensavamo non utile vendere il settore dei trasporti. La nostra idea, che pero’ non si e’ realizzata, era infatti quella di costruire un settore dei trasporti“. Lo ha detto a Reggio Calabria il segretario nazionale della Fiom Cgil Maurizio Landini a margine del convegno “Creare lavoro, difendere i diritti” organizzato dall’Universita’ Mediterranea. “A questo punto – ha aggiunto Landiniquello che diciamo e’ che l’impegno, sia di chi vende sia di chi compra, ma soprattutto di chi compra, sia quello di mettere le carte in tavola. Nell’incontro che avremo il prossimo 24 settembre speriamo che ci siano degli impegni, finora non espressi, che vadano oltre i tre anni, e che indichino le scelte strategiche che questo gruppo sta facendo per mantenere e speriamo potenziare, qualificare, l’attivita’ di progettazione, di costruzione sia dei treni che dei sistemi di segnalamento“.