Reggio, il 26 ottobre la manifestazione “#(R)FlashMob” “per chi sperava nella Svolta”…

Reggio Calabria dall'altoMi corre l’obbligo fare una Precisazione: Il Movimento Reggini Indignati non è mai stato e mai sarà un Movimento di Centro Destra. Il Movimento Reggini Indignati è composto da cittadini liberi che tali vogliono Rimanere. Lo afferma in una nota Francesco Anoldo candidato Sindaco alle scorse elezioni Amministrative di Reggio Calabria con il MRI. Premesso questo naturalmente abbiamo ritenuto unirci  all’Indignazione sollevata dal Centro Destra sui fatti accaduti  all’ultimo consiglio comunale con il conseguente allontanamento del Consigliere Massimo Ripepi a cui va la nostra solidarietà. Per questo e per tutto quello che i Reggini sono costretti a subire, il Movimento Reggini Indignati, si è fatto  promotore  per il 26 Ottobre, di una manifestazione di protesta “#(R)FlashMob”. Invitiamo Tutte le Opposizioni, Associazioni e soprattutto tutti i cittadini, che Speravano nella Svolta e invece sono rimasti prigionieri  delle logiche di sempre, a partecipare. La Protesta deve essere del Popolo con il Popolo e Per il Popolo.  #NoiSiamoIndignati non Politicanti…