Reggio, i Giovani del Medef assegnano il premio di miglior film del Mediterraneo al film francese “L’hermine”

cinema clapper and film tapePer il terzo anno consecutivo la Giuria Giovani del Mediterranean Experiences Festival, patrocinato dall’Unci (Unione Nazionale Cronisti Italiani), giunto alla VI edizione, assegna il premio al miglior film del Mediterraneo presente alla Mostra. Quest’anno, la Giuria Giovani (Alberto Cassani, Annalisa Liberatori, Enrico Sacchi, Lio Krusic e Dragan Vukovic)  ha assegnato il premio Miglior Film del Mediterraneo 2015 al film francese “L’hermine” del regista Christian Vincent: “per la grazia e il realismo con cui svela, nella tradizione della commedia francese, storie quotidiane di uomini e donne attraverso i loro sentimenti e la natura multietnica di una comunità”. Una menzione anche per il film israeliano “Rabin, The Last Day” di Amos Gitai: “per la precisione del racconto di un evento eccezionale nel Mediterraneo, l’omicidio di Yitzhak Rabin e per la consapevolezza della lettura delle conseguenze della sua morte” Il premio sarà consegnato, l’ultimo giorno del festival, al teatro Loreto di Reggio Calabria. Il Mediterranean Experiences Festival é un incontro di artisti e studenti, giornalisti e produttori che si scambiano idee e mestieri, patrocinato anche dalla Fnsi, in collaborazione con il Milano Film Festival, l’Accademia Teatrale di Mosca, l’Accademia di Belle Arti di Venezia, il liceo classico Tommaso Campanella, negli anni ha presentato film di 40 paesi, con sezioni sulle periferie (Librino di Catania), la Primavera Araba (con l’associazione stampa estera in Italia) con immagini dalla Libia, dallo Yemen, dall’Iraq e dalla Siria, Laboratori (cinema d’animazione, scenografia, improvvisazione, musica, strumenti antichi, scrittura, critica cinematografica), dibattiti e workshop.

Vincitori – Mediterranean Experiences Festival

 2014 ; “Niçije dete” (“No One’s Child”) di  Vuk Rsumovic (Serbia)

2013 : “Class Enemy” di Rok Bicek (Slovenia)

2012 : “Moi Put” di Veljjko Popovic (Croazia)

2011 : “Il Galeb di Kebili” di Fouad Ben Ali (Tunisia)

2010 : “Salaam Viterbo” di Maged el Mahdi (Egitto)