Reggio: ecco le FOTO dell’eclissi della “Superluna di Sangue”

/

Conclusa ufficialmente pochi minuti fa l’eclissi della “Superluna di Sangue”

superluna reggio renzo pellicano (3)E’ stata una Luna piena “super”, alla minima distanza dalla Terra, e “rosso sangue” allo stesso tempo, tinta dall’ombra del nostro pianeta: una combinazione spettacolare visibile anche dall’ItaliaL’eclissi di superluna è un evento astronomico abbastanza raro, la prossima sarà infatti nel 2033. Il nostro satellite si è trovato alla minima distanza dalla Terra, ad appena 356.876 chilometri, cioè al perigeo.

superluna reggio renzo pellicano (4)La Luna è entrata nel cono di penombra della Terra alle 02:11, la fase di totalità è iniziata alle 04:11, toccando il suo punto massimo alle 04:47 e si è conclusa alle05:23. Alle 07:23 l’eclissi si è chiusa con l’uscita della Luna dalla penombra. Il disco lunare si è tinto completamente di rosso per oltre un’ora, a partire dalle 04:11 fino alle 05:23.

A corredo dell’articolo le foto di Renzo Pellicano che hanno ritratto la Luna di Sangue alle 04:40 a Reggio Calabria in tutto il suo raro splendore.