Reggio: ecco il falso ma esilarante programma della Festa che fa impazzire i social network

Reggio, su facebook spopola la bufala di un falso programma delle feste: in pochi ci cascano, ma in tanti si divertono

reggio festaE’ stato pubblicato ieri su un’apposita pagina facebook un falso programma di Festa di Madonna che sta facendo impazzire la comunità reggina dei social network: niente concerti, niente fuochi d’artificio e soprattutto niente salsiccia, ma soltanto il Sindaco presenta il suo libro, una Marcia della Pace Silenziosa per le vittime del fascismo alla mezzanotte di martedì e tante iniziative in favore di gay e migranti. In pochi ci sono cascati ed hanno creduto davvero che le iniziative saranno queste, ma intanto l’ufficio stampa del Sindaco ha inviato una nota a tutti i giornalisti indicando l’apposita pagina e scrivendo che si tratta di un falso: “oltre ad esserci il logo del comune sbagliato, il programma è errato. Nei prossimi giorni, giovedì molto probabilmente nella mattinata, si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma ufficiale“.

falcomatà (1)Chi ha architettato questo scherzo, comunque, merita una menzione. Perchè c’è davvero da ridere. Il programma-bufala prevede venerdì sera all’Arena dello Stretto la Rassegna del cinema russo d’autore, sabato sera a Piazza Indipendenza il Concerto dell’Orchestra di Stato Rumena, domenica mattina alle 11 la Festa dello Sport Equestre kazako “Buzkashi”, poi alle 15 alla Villa Comunale un torneo di scacchi diretto dalla scacchista russa Aleksandra Goryachkina. Domenica sera alle 20 lo spettacolo teatrale kabuki “La sofferenza del ciliegio di Osaka”. In questa manifestazione compare anche la presentazione di un libro scritto dal Sindaco Giuseppe Falcomatà ed edito dal suo portavoce Franco Arcidiaco (Città del Sole Edizioni), alle 19 di sabato all’Arena dello Stretto, mentre lunedì 15 alle 17 a Piazza Camagna viene inserita la presentazione del progetto “IntegriAMOli, ogni famiglia reggina adotta un immigrato”. Alle ore 19 a Piazza Castello un incontro/dibattito “La teoria Gender incontra il disegno di Dio“, poi all’Arena dello Stretto lo spettacolo di danza popolare bulgara “Sredna Gora”

Bellisima anche la nota a margine, denominata “anti-salsiccia“. “AVVERTENZA: in osservanza del decreto sindacale n. 34 del 2/7/2015 (ovviamente inesistente, ndr), all’interno del comprensorio comunale, è fatto divieto di vendita per asporto, sia in forma fissa che ambulante, nonchè di consumo in luogo pubblico di bevande e preparazioni alimentari di origine animale. L’inottemperanza di tali divieti comporterà una sanzione da euro 25 ad euro 500“.

Qualcuno potrebbe anche rimanerci male; altri tireranno un sospiro di sollievo. E’ un falso e non ci sarà nulla di tutto questo. In attesa di conoscere gli appuntamenti mancanti (concerti e ulteriori manifestazioni), ecco il programma reale già ufficializzato:

reggio festa