Reggio, dal “premio simpatia della Calabria 2015″ importanti spunti di riflessione di carattere sociale e culturale

Premio simpatia Calabria (2)Consensi unanimi positivi per la ix edizione del Premio Simpatia della Calabria 2015, la splendida location di chianalea e del porto di Scilla, hanno sancito la brillante organizzazione messa in campo dall’Associazione culturale INCONTRIAMOCI SEMPRE - Anno dopo anno stupisce la capacita’ organizzativa dell’associazione della stazione FS di Reggio Santa Caterina, che ormai per la critica e per alcune riviste nazionali,questa associazione, assume rilievo culturale nazionale per la poliedricita’e le molteplici iniziative sociali e culturali.  L’eccellente conduzione del premio di due giovani emergenti come MARCO MAURO E SIMONA AMBUSTO, hanno scandito con tanta professionalita’ le varie fasi della cerimonia nell’originale location dello scaletto tra le barche dei pescatori del bellissimo borgo di Chianalea, la presenza di personaggi importanti calabresi di livello internazionale che onorano la nostra terra, ha entusiasmato la folta platea di pubblico presente.  Importanti spunti di riflessione ha generato la ix edizione del premio, per il il DOTT DOMENICO MENNITI presidente di una grandissima azienda come la HARMONT BLAINE, per i dott Menniti abbiamo gia’ perso due generazioni di giovani al sud,non possiamo permetterci di perdere anche la terza, se sapremo ritrovare noi stessi,allora si che dal SUD si puo’, riprendendo un suo famoso motto, argomenti questi che hanno incantato i presenti per la forza ed il grande carisma del dott MENNITI. Per lo scrittore Gioacchino CRIACO,la cultura puo’ generare lavoro, spiegando, la sua scelta di coinvolgere piu’ calabresi possibili durante la realizzazione del film ”ANIME NERE”e, sottolineando che il film non rappresenta africo e la calabria ,parla solo di una storia, di ndrangheta si,ma che non rappresenta il territorio intero, fatto di brava gente.  Non sono mai arrivata in ritardo in radio,questa la grande speaker di radio capital la nostra MARY CACCIOLA,una grande carica di simpatia ha trasmesso la conduttrice, ecco il motivo del grande consenso che riscuote tra i radioascoltatori ,una grande professionalita’ MADE IN SUD.

Francesco Loccisano uno dei leader mondiali nel suo genere , la sua chitarraPremio simpatia Calabria (6) battente emana una carica di melodie entusiasmanti, ha dato dimostrazione nel deliziare la platea durante la cerimonia e nel concerto al porto, da segnalare che il liutaio che costruisce le chitarre battenti di feancesco e’ di Scilla , Sergio Pugliese, grande momento di afflato, ricevere il premio dal grande MIMMO CAVALLARO Daniela De Blasio ha toccato delle tematiche sociali a noi care, come presidente del conservatorio CILEA, come le borse di studio per i ragazzi bisognosi che frequentano il conservatorio e per l’emergenza degli immigrati e la prima accoglienza- GIOVANNA SCARFO’ ha sottolineato il grande amore e la passione per la danza , un lavoro il suo di ricerca costante negli usi e costumi delle danze di tutto il SUD, la voglia di trasmettere con grande umanita’ e dedizione di chi vuole apprendere una tradizione che continui nel tempo 100 ANNI della prestigiosa AZIENDA ”CAFFO” un marchio che la calabria ne va’ orgogliosa, la presenza di NUCCIO CAFFO e della consorte ANNA PRETE hanno reso ancor di piu’ magica la serata, Il dottore Nuccio ha sottolineato il grande impegno ed il grande lavoro di ricerca che questa azienda svolge per affrontare ed affermarsi in un mercato denso di sfide, 100 anni di auguri da tutta l’associazione alla splendida ”CAFFO” E POI …L’APAR ,associazione che riunisce i pasticcieri,molti rappresentanti con il giubbino associativo, davvero una splendida realta’ ,con MUSOLINO E GIORDANO a ribadire l’importanza dell’unita’ di intenti nel rilanciare i prodotti artigianali delle nostre pasticcerie,in questo, la pasticceria della provincia non ha nulla da invidiare al resto del paese per qualita’ e professionalita’ Il concerto finale in onore degli insigniti, ha chiuso in bellezza,una splendida serata, migliaia di persone in maniera composta hanno applaudito gli amici della nostra associazione,gli ambasciatori della nostra calabria ”I TARANPROJECT”, suggestiva l’apertura con MIMMO CAVALLARO E COSIMO PAPANDREA che hanno aperto il concerto sulla passerella PATRIARCA 2 della famiglia POLISTENA , proprio per sancire il binomio culturale della tradizione della musica popolare e la tradizionale pesca al pescespada - Grazie all’ente provincia per il sostegno ed il patrocinio, alle attivita’ produttive di chianalea e scilla , agli sponsor, al servizio d’ordine curato dalla protezione civile ”LE AQUILE”,a progetto 5 per le transenne di sicurezza, al grande sforzo di incontriamoci sempre che in solitudine ha pulito lo scaletto a chianalea, ha installato il palchetto , ha offerto il concerto dei taranproject, pagato enel e siae ed ha pulito l’area del porto domenica 6 settembre. Infine ,non si ringrazia il comune di scilla che ha cercato in tutti modi ad ostacolare l’evento e la manifestazione al porto, ancora oggi non riusciamo a capire perché tanta acredine nei confronti di un’associazione culturale che nel corso degli anni ha prodotto tanta attivita’ sociali e culturali, promuovendo il territorio sotto tutti i punti di vista- Questo atteggiamento nei nostri confronti non scalfisce il nostro impegno e passione, amiamo tantissimo SCILLA e gli SCILLESSI ,per noi SCILLA E’ UN GRANDE AMORE, non saranno alcuni soggetti a farci disamorare.