Reggio, Circo al Tempietto: Lungomare devastato, la dirigente Spanò convocata per un’audizione in commissione

Reggio, il “caso” del Circo al Tempietto diventa istituzionale: il consigliere comunale di Forza Italia Antonio Pizzimenti ha convocato la dirigente Spanò per un’audizione

circo a reggio (12)Martedì prossimo, il 6 ottobre alle ore 9:00 nell’Aula delle commissioni in consiglio comunale, la dirigente del Comune di Reggio Calabria Maria Luisa Spanò dovrà riferire in un’apposita audizione in merito all’assegnazione delle autorizzazioni per montare sia le giostre che il circo al Tempietto, oggi distrutto e devastato come si può osservare nelle fotografie a corredo dell’articolo scattate oggi. A convocare la dirigente Spanò è stato il consigliere comunale di Forza Italia Antonio Pizzimenti, Presidente della Commissione “controllo e garanzia”, che ai microfoni di StrettoWeb spiega che “si tratta di un episodio vergognoso, adesso è opportuno capire se ci sono eventuali responsabilità. Ci hanno distrutto il Lungomare. E’ normale che il Circo deve picchettare per stare al suolo. Ascolteremo la dirigente Spanò che ci spiegherà se hanno fatto le fotografie prima della concessione dell’autorizzazione per capire in che stato era il suolo, e adesso dopo che vediamo i danni che sono stati fatti. E’ giusto capire di chi sono le responsabilità“.