Reggio: boom di turisti nel mese di agosto al Museo per i Bronzi di Riace

Un momento di una iniziativaDal 1° al 29 agosto 2015 conferenze, laboratori didattici, visite guidate, reading letterari e concerti si sono susseguiti, accompagnati da uno straordinario successo di pubblico, nel prestigiosissimo Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nell’ambito della rassegna Agosto al Museo.

Le iniziative, che hanno avuto anche la funzione di rimarcare il concetto di agorà e di crearne una fusione con lo spazio museale, sono state indette dal Segretariato Regionale per la Calabria e dal Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria di concerto con EXPO e Territori, la Regione Calabria, la Provincia di Reggio Calabria, il Comune di Reggio Calabria, Il Parco Nazionale dell’Aspromonte, il Gruppo Intesa-S. Paolo, il Touring Club  Italiano, Museum Children Ebook, il Liceo Artistico M. Preti – A. Frangipane di Reggio Calabria e l’Associazione Culturale A.C.A.V..

Salvatore Patamia, responsabile del Segretariato Regionale per la Calabria e del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, è palesemente soddisfatto per l’attenzione riservata ad una kermesse che ha ancora di più avvicinato i reggini e i turisti al museo, diventato oramai un vero e proprio contenitore culturale. Una visione dell’ente museale, quindi, molto più ampia, moderna e in linea con gli altri importanti musei europei.