Reggio: arrestati due gemelli per detenzione illegale di armi

Reggio, la Polizia di Stato ha tratto in arresto Crispo Andrea e Cristian, gemelli classe ’94, responsabili dei reati di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo

ArmaNei giorni scorsi, nel quadro dei predisposti servizi di prevenzione e repressione dei reati e controllo del territorio, in Melito Porto Salvo (RC), la Polizia di Stato ha tratto in arresto Crispo Andrea e Cristian, gemelli classe ’94, responsabili dei reati di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo del tipo pistola revolver “HW7”, con matricola punzonata, munita di 7 cartucce inserite nel tamburo ed altro munizionamento. Detto materiale balistico, posto sotto sequestro, è stato rinvenuto dal personale del Commissariato di P.S. di Condofuri, a seguito di una perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione dei fratelli conviventi sita in Melito Porto Salvo. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Reggio Calabria a disposizione dell’A.G. competente.