Reggina shock a Roccella: sotto 2-0 dopo 30 minuti e tramortita dagli avversari nel derby amaranto

Reggina, in diretta da Roccella: padroni di casa in vantaggio di due gol dopo 30 minuti

roccella reggina (5)Di bello, per la Reggina, allo Stadio Ninetto Muscolo di Roccella, c’è soltanto il pubblico. Oltre 700 tifosi amaranto a sostenere la squadra che però, in campo, sta deragliando. Dopo un buon inizio e diverse occasioni da gol, l’argentino Matias Dorato ha punito Ventrella due volte nel giro di un quarto d’ora. Dopo 30 minuti, il risultato parziale è Roccella-Reggina 2-0. Dorato adesso è Capocannoniere del Girone I con 4 reti dopo due partite e 30 minuti. Già lo scorso anno a Roccella (8 gol in 30 presenze), il 29enne argentino quest’anno sembra in grande spolvero. Ma è la Reggina ad essere letteralmente tramortita. I padroni di casa avrebbero potuto segnare altre reti con almeno altre tre clamorose occasioni, su cui la retroguardia amaranto se l’è cavata in extremis. Il primo storico derby della provincia reggina in questa serie D assume connotati sportivamente drammatici per la compagine dello Stretto.

Le foto di Albano Angilletta per StrettoWeb: