Reggina, grande impresa della Juniores di mister Zito: battuta anche la corazzata Manfredonia!

Reggina, la squadra baby guidata da Domenico Zito vince anche con il Manfredonia nella seconda giornata e vola a punteggio pieno

JunioresDue vittorie in due partite, primo posto nel girone a punteggio pieno e vera e propria impresa nel campo di “Longhi-Bovetto” di Croce Valanidi per la Reggina Juniores che ha battuto la corazzata Manfredonia, super-favorita del torneo. La squadra allenata da mister Zito ha dominato il match dall’inizio alla fine, pur vincendo “soltanto” con il risultato di 1-0 grazie al gol di Russo al 24° minuto del primo tempo. Senza fuori quota e con tanti allievi in campo (tre classe 2000 tra i titolari mentre il Manfredonia aveva 8 classe 1997 tra i titolari!), i padroni di casa hanno amministrato la gara in lungo e largo, rischiando solo in un’occasione. Spettacolare la rete di Russo che raccoglie un cross dalla destra e di tacco al volo batte l’estremo difensore ospite Armiento. I pugliesi provano a rientrare in partita pochi minuti dopo, ma Amoruso sbaglia clamorosamente a porta vuota. La ripresa è un monologo dei reggini che potrebbero raddoppiare in più occasioni, ma Romeo e soci non concretizzano le occasioni create.

Dopo lo 0-3 dell’esordio al Rende, la Reggina è adesso prima con 6 punti dopo due partite, 4 gol fatti e zero subiti. Anche quest’anno, almeno in quest’inizio di stagione, a dare lustro e soddisfazione ai colori amaranto è più il settore giovanile rispetto alla prima squadra.

Il tabellino:

ASD REGGIO CALABRIA – MANFREDONIA
Marcatori: 24’ Russo

ASD REGGIO CALABRIA: D’Aguì, Isabella, Pellicanò (67’ Giordano), Cotroneo, Ianno, Franco (60’ Sgrò), Russo, Villa, Liotta, Ciccone (65’ Romeo), Longo All. Zito

MANFREDONIA: Armiento L., Vituliano (87’ Colucci), Gatta, Romito, Ese, Castigliego, Quitadamo, Castriotta, Amoruso (75’ Bottalico), De Palma (80’ Armiento G.), Gentile All. Vergura

Ammoniti: Pellicanò, Vituliano, Gatta, Castriotta
Recupero: 1’ pt; 3’ st
Arbitro: Cutrufo di Catania  Assistenti: Bonacci e Giorgianni di Catanzaro