Reggina, Gabriele Martino: “il nostro obiettivo è scappare al più presto dall’inferno della D, e i soldi non sono tutto”

Il Direttore Generale della Reggina Gabriele Martino ha illustrato gli obiettivi della società: “tornare al più presto nel calcio professionistico, in quelle categorie consone per una piazza come Reggio Calabria”

gabriele martino (2)

E’ stato molto chiaro il Direttore Generale della Reggina, Gabriele Martino, intervenuto stamattina nella trasmissione radiofonica di Antenna Febea “Talk Sport”. “Il nostro obiettivo è quello di scappare al più presto dalla serie D, riportando questa piazza in quelle categorie che più le sono consone. I soldi non sono tutto, e la storia della Reggina ne è il massimo esempio: abbiamo conquistato la serie A con la forza delle idee, non abbiamo mai avuto ingenti liquidi a disposizione. Fondamentale il ruolo del pubblico, che spero ci sia vicino. Dobbiamo ancora completare l’organico, ma fino ad ora ci siamo mossi bene. Lavoreremo fino alla fine, ci sono tanti svincolati che sperano ancora di andare a giocare in Lega Pro dove hanno la possibilità di avere stipendi superiori, quindi dobbiamo aspettare di capire che succede. Dovremo fare molta attenzione, perchè in serie D non ci sono introiti e nessuno vuole buttare i suoi soldi. Servirebbe un maggior focus degli organi competenti sulla legalità nel calcio dilettantistico perchè il rischio di illeciti è elevato“.