Reggina, alle 15 il derby di Roccella: grande esodo da Reggio, la probabile formazione

Reggina Sarnese (70)Mancano poche ore al fischio d’inizio del primo derby della stagione, al Ninetto Muscolo andrà in scena la gara tra Roccella e Reggina. Gli amaranto sono reduci dall’importante vittoria contro la Sarnese, l’entusiasmo in città cresce e nella giornata di ieri sono stati polverizzati i 400 biglietti per la partita di oggi. Il mister Cozza non dovrebbe cambiare ne modulo e ne uomini rispetto a domenica pomeriggio, l’unico dubbio l’under a centrocampo con il ballottaggio tra D’Ambrosio e Meduri, entrambi classe 97. Per il resto la difesa sarà composta da Maesano, De Bode, Mautone e Dentice che ben si sono comportati come anche i centrocampisti Riva e Lavrendi, in attessa che sconti l’ultimo turno di squalifica l’esperto Roselli. Intoccabile il tridente d’avanti con Nicola Arena, Christian Tiboni e Domenico Zampaglione. Prima convocazione per il portiere Vincenzo Comandè mentre ancora indisponibile l’ex Chievo Brunetti. Dall’altre parte il Roccella vorrà fare la sua partita e mettere i bastoni fra le ruote alla Reggina dopo aver conquistato due pareggi nei primi due match. Sempre a segno, sia con la Palmese che con l’Agropoli, l’argentino Santiago Dorato. REGGINA (4-3-3): Ventrella; Maesano, De Bode, Mautone, Dentice; D’Ambrosio (Meduri), Riva, Lavrendi; Arena, Tiboni, Zampaglione.