Previsioni Meteo, cielo sereno o poco nuvoloso al Sud: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

soleIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: l’Italia settentrionale e parte delle regioni centrali, Toscana in particolare, sono ancora interessate da un flusso di correnti sud occidentali che determinano condizioni di instabilita’ piu’ accentuata sulle aree alpine e prealpine e sul triveneto in generale. Sul resto del Paese persiste un campo di pressione relativamente alta con temperature elevate in particolare al meridione. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: nuvolosita’ diffusa sull’area alpina centro-occidentale, ancora con elevata probabilita’ di pioggia o isolati temporali, seppur in attenuazione, specie sul settore montano tra Piemonte e Lombardia e sul triveneto in generale dove gli addensamenti nuvolosi e le precipitazioni persisteranno anche nel corso del pomeriggio. Nubi a tratti compatte e possibili piogge anche sui rilievi del levante ligure ma con miglioramento dal pomeriggio quando si avranno schiarite sempre piu’ ampie su tutto il nord ovest. Foschie e isolati banchi di nebbia sulla pianura padano veneta si dissolveranno nel corso della mattinata. Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile, in genere medio alta e dunque con scarsa probabilita’ di pioggia, fatta eccezione per la Toscana e l’area appenninica compresa tra Umbria e Marche, dove potranno arrivare delle isolate piogge. Nubi piu’ diffuse al mattino anche sulla Sardegna seguite da decise schiarite pomeridiane. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il meridione, salvo isolati temporanei annuvolamenti che interesseranno la Puglia e la Calabria ionica. Temperature: massime in diminuzione sulla Sardegna, sull’Emilia Romagna e sulle regioni centrali, specie lungo le coste adriatiche; stazionarie invece sul resto del territorio. Venti: ancora prevalentemente meridionali, moderati tra Liguria ed alta Toscana, deboli sul resto del Paese; fa eccezione la Sardegna, dove il vento tendera’ a ruotare dai quadranti settentrionali gia’ dal mattino; nel pomeriggio, ventilazione meridionale che ruotera’ da settentrione nelle ore pomeridiane. Mari: molto mosso il mar ligure; mossi il Tirreno, il mare e canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; poco mossi tutti gli altri mari.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nubi al mattino in area alpina e prealpina, con interessamento anche dei rilievi piu’ bassi del Piemonte meridionale. Durante la mattinata alternanza di schiarite, con probabilita’ di pioggia che tornano a salire solo nella seconda parte della giornata specie su Piemonte e Liguria. Tempo piu’ stabile sulle zone pianeggianti, sebbene con annuvolamenti in arrivo sulla pianura lombardo-veneta e sulla Liguria nel corso del pomeriggio. Centro e Sardegna: nuvolosita’ medio alta dapprima poco consistente poi via via piu’ compatta, sia sulla Sardegna che sul centro peninsulare, con deboli piogge in arrivo nel pomeriggio e nella serata tra la Sardegna centro-meridionale, il Lazio, l’entroterra abruzzese e le Marche. Sud e Sicilia: poche nubi al mattino, ma con nuvolosita’ in aumento nel corso del pomeriggio, sia sulla Sicilia che sul meridione peninsulare, specie con riferimento al versante tirrenico ed al Molise, ma comunque con scarsa probabilita’ di precipitazioni. Solo in tarda serata prime deboli piogge in arrivo in area tirrenica. Temperature: minime in diminuzione su gran parte della Penisola, tranne sui versanti ionici delle regioni meridionali dove risulteranno stabili; massime in diminuzione su Pianura Padana, regioni adriatiche e regioni tirreniche centro-meridionali, stazionarie sulle due isole maggiori e sul resto delle regioni. Venti: occidentali o nord-occidentali inizialmente deboli ma con rinforzi anche decisi, nel corso della giornata, sulla Sardegna e lungo le coste sia tirreniche che adriatiche; dal primo pomeriggio rotazione dei venti su Friuli Venezia Giulia e coste venete, dove la ventilazione diverra’ debole a tratti moderata nord-orientale. Mari: generalmente mossi i bacini centro-occidentali, con moto ondoso in aumento specie sul mare e canale di Sardegna e sul Tirreno centrale; poco mosso temporaneamente mosso il mar Adriatico; poco mosso il mar Ionio.

Fonte MeteoWeb