Previsioni Meteo, ciclone in arrivo: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

fulminiIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: correnti orientali al suolo mantengono condizioni di instabilita’ sulle due isole maggiori e su parte della Calabria, in ulteriore intensificazione sulla Sardegna per l’arrivo di una intensa perturbazione dalle isole Baleari che determinera’ diffuse condizioni di instabilita’, con fenomeni anche intensi, specie sul settore orientale e meridionale. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: nuvolosita’ anche consistente sull’Emilia-Romagna, con isolate precipitazioni sul settore appenninico e sulle prospicenti aree collinari, ed anche sul settore alpino e prealpino centro-occidentale dove le precipitazioni pero’ arriveranno dal pomeriggio; poche nubi sparse e prevalenti prevalenti spazi di sereno sul resto del nord, con nuvolosita’ in aumento dalla tarda sera sulla Liguria.

Centro e Sardegna: nuvolosita’ diffusa e consistente sulla Sardegna con precipitazioni sparse ed isolati temporali che si faranno sempre piu’ frequenti nel pomeriggio e che dalla sera potranno anche risultare diffusi e di forte intensita’ con particolare riferimento al settore orientale e meridionale dell’isola; nuvolosita’ irregolare su Marche e Abruzzo con qualche piovasco specie su aree interne ed appenniniche; sulle restanti regioni si avranno iniziali ampi spazi di sereno cui seguira’ un graduale aumento della nuvolosita’ con associate locali precipitazioni pomeridiane sul Lazio, in estensione serale anche alla Toscana centro-meridionale e solo sporadicamente all’Umbria. Sud e Sicilia: nubi irregolari su Sicilia e Calabria con nubi piu’ consistenti ed isolate precipitazioni sulla Sicilia orientale e sporadicamente anche sulla Calabria meridionale; prevalenti spazi di sereno su Campania e Basilicata con nubi in aumento dalla sera, nubi sparse su Molise e Puglia con addensamenti maggiori tra Molise e Puglia garganica dove, seppur bassa, non si esclude la probabilita’ di locali piovaschi tra tarda mattina e primo pomeriggio. Temperature: minime in lieve calo su Emilia-Romagna, Piemonte, Lazio e Puglia meridionale, senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia. Massime in diminuzione su Sardegna, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia, in lieve aumento sulla Sicilia, stazionarie sul resto del Paese. Venti: deboli variabili sulla Sicilia in rotazione da sud-est ed in lenta intensificazione; moderati settentrionali su Molise e Puglia; moderati orientali con locali rinforzi sulla Sardegna, sul centro peninsulare, sul resto del sud e su Liguria, Emilia-Romagna, Veneto meridionale e coste del Friuli-Venezia Giulia, in ulteriore intensificazione sulla Sardegna settentrionale; deboli orientali sul resto del nord con locali rinforzi. Mari: molto mosso con moto ondoso in diminuzione lo Jonio; da molto mosso a localmente agitato, al largo, il mare di Sardegna; molto mossi il medio-alto Adriatico, il canale di Sardegna, l’alto Tirreno, il settore ovest del Tirreno centrale ed, al largo, il mar Ligure; mossi i restanti mari, con moto ondoso in aumento in serata su stretto di Sicilia, Tirreno sud-occidentale e settore est del Tirreno centrale.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare compioggia-intensaunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ scarsa o del tutto assente in area alpina, con nubi che invece indugeranno sulle zone pedemonatane di nord-ovest, sull’Emilia Romagna e sulla Liguria. Deboli piogge attese sulle pendici dei monti tra Piemonte e Lombardia, nonche’ a ridosso dell’Appennino sul versante emiliano. Piogge sempre deboli ma piu’ continue invece arriveranno sulla Liguria, specie nella seconda parte della giornata. Sempre dal pomeriggio, tendenza ad aumento della nuvolosita’ su tutto il settentrione, con piogge che tenderanno a farsi piu’ diffuse anche sul Piemonte. Centro e Sardegna: maltempo sull’isola, con nubi che, sebbene alternate a brevi aperture, daranno luogo a piogge intense e forti temporali. Molte nubi anche sul centro peninsulare, ma con piogge in arrivo piu’ che altro sulle regioni tirreniche, dove, specie sulle coste laziali, potranno assumere anche caratteristica di temporale localmente intenso. Nella seconda parte della giornata, isolate piogge sono attese anche sulle regioni del versante adriatico. Sud e Sicilia: cielo coperto gia’ dal mattino sulla Sicilia; velature sul resto del sud, ma con nubi che tenderanno rapidamente ad aumentare. Piogge e temporali sparsi sull’isola, che potranno divenire intensi e frequenti sul settore occidentale e meridionale nella prima parte della giornata e su quello orientale nel pomeriggio e nella serata. Forti temporali sono inoltre attesi sulle isole di Lampedusa e Pantelleria. Nella serata, piogge in arrivo anche sulle coste ioniche di Calabria, Basilicata e Puglia.Temperature: minime in aumento sul meridione e senza variazioni importanti sul resto del territorio. Massime in diminuzione sulle regioni di nord-ovest, sull’Emilia Romagna, sulla fascia tirrenica e sulle due isole maggiori. Venti: di burrasca o burrasca forte sulla Sardegna, con direzione di provenienza variabile nel corso della giornata. Forti o di burrasca di scirocco sulle coste del Lazio e sulla Sicilia e di grecale sulla Toscana e sulla Liguria. Moderati dai quadranti orientali sul resto del Paese.Mari: molto mossi o agitati il mar Ligure, il Tirreno e il mare e canale di Sardegna; mossi l’Adriatico, lo Jonio e lo stretto di Sicilia, ma con moto ondoso in deciso aumento su quest’ultimo.

Fonte MeteoWeb