Messina: una persona arrestata e due denunciate per guida senza patente

BERTUCCELLI GIUSEPPE CLASSE 1979_crNel pomeriggio di ieri, in Messina, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile traevano in arresto in flagranza del reato di inosservanza delle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale di p.s. il messinese BERTUCCELLI GIUSEPPE, classe 1979, noto alle forze di polizia, recidivo specifico, già sottoposto in data 13.04.2015 alla sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per anni 2, mesi 3 e giorni 11 dal Tribunale di Messina.

In particolare il prevenuto alle ore 18.20 del 04.09.2015 veniva sorpreso in via torrente trapani alla guida di un piaggio porter senza essere in possesso della relativa patente di guida perché revocata per mancanza di requisiti morali. Il veicolo, peraltro privo di copertura assicurativa, veniva sottoposto a sequestro ed affidato in custodia giudiziale a ditta convenzionata.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della stazione cc di Messina Gazzi in attesa dell’odierna celebrazione del rito direttissimo.

Sono stati invece denunciati per guida senza patente due messinesi : una 28enne con precedenti di polizia, fermata alle ore 01.30 di stanotte sul viale annunziata alla guida di ciclomotore ed un 47enne fermato alle ore 10.50 del 03.09.2015 in via Palamara alla guida di lancia y. Entrambi risultavano avere la patente di guida revocata, al 47enne addirittura era stata revocata dalla Prefettura di Milano nel 2002.

Ai sensi dell’art. 116 del Codice della Strada chiunque guida autoveicoli o motoveicoli senza aver conseguito la patente di guida è punito con l’ammenda da euro 2.257 a euro 9.032; la stessa sanzione si applica ai conducenti che guidano senza patente perché revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti previsti dal presente codice. Nell’ipotesi di reiterazione del reato nel biennio si applica altresì la pena dell’arresto fino ad un anno.