Messina, tutto pronto per il Trofeo Salvatore Tiano

L’evento, previsto per sabato 26 al campo scuola Cappuccini, è stato illustrato oggi a Palazzo Zanca

Comune-di-Messina-Palazzo-Zanca-1E’ stato presentato stamani, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, il “Criterium delle Province Siciliane-Trofeo Salvatore Tiano”, manifestazione di atletica leggera giovanile, indetta dalla FIDAL Sicilia e organizzata dalla FIDAL Messina, riservata alla categoria ragazzi/e che si terrà sabato 26, alle 14.30, al campo scuola “Cappuccini”. All’incontro hanno partecipato l’assessore allo Sport, Sebastiano Pino; il delegato provinciale del CONI, Aldo Violato; il consigliere regionale della FIDAL, Giuseppe Locandro; il presidente della FIDAL Messina, Andrea D’Andrea, e Mario Sibilla, autore del libro appena edito “L’Atletica nei segni e nei sogni”, che è stato illustrato nel corso della conferenza stampa. La gara conclude una stagione con la città dello Stretto che ha ospitato altri sei importanti campionati regionali: lanci, staffette, 10000 metri su pista S/P/ J e 30’ Allievi e 20’ Allieve, prima prova CdS Allievi, seconda prova CdS Assoluti e Assoluti individuali. Al “Criterium” prenderanno parte i migliori talenti dell’isola nati negli anni 2002 e 2003, convocati nelle rappresentative d’appartenenza. Al primo classificato di ogni competizione saranno attribuiti 9 punti, al secondo 8 e cosi via, scalando ogni volta di un punto per posizione. La provincia in testa alla classifica, sommando i migliori 9 risultati su 10 gare disputate, sarà proclamata vincitrice del “Criterium delle Province Siciliane” e a quella che primeggerà nella graduatoria “combinata” ragazzi/e andrà lo speciale “Trofeo Salvatore Tiano”.