Messina: sventati 2 tentativi di nuovi furti di rame all’interno delle gallerie Bordonaro e Telegrafo

galleriaIeri giornata nera per i professionisti dei furti di rame nelle autostrade del Consorzio. Nell’arco della giornata, infatti, sono scattati per ben due volte gli allarmi installati – a seguito di uno specifico piano attivato in questi mesi per impedire l’asporto del prezioso metallo – mobilitando sia la Polizia Stradale che l’ Ufficio Tecnico “Impianti di Illuminazione”. Questa volta al buio sono rimaste le gallerie Bordonaro e Telegrafo della Tangenziale di Messina. Su entrambi i luoghi sono immediatamente giunte le pattuglie della Polizia Stradale alla guida del Comandante del Distaccamento Boccetta Isp. Santino Giorgianni e solo per pochi attimi non sono stati colti in flagranza i ladri che avevano già accantonato il materiale da asportare. Nelle due gallerie sono, di volta in volta, prontamente intervenute le squadre di pronto intervento dell’Ufficio Impianti Elettrici del Consorzio che hanno provveduto, per tutta la giornata odierna, a ripristinare il funzionamento degli impianti elettrici previo rifacimento delle linee. Sui due fatti sono in corso indagini della Polizia Stradale per individuare i responsabili.

Dichiarazioni del Presidente Rosario Faraci

Il piano anti furto attivato congiuntamente con la Polizia Stradale ha prodotto i suoi frutti e siamo certi che quanto prima i responsabili saranno individuati come in altri tentativi verificatisi nella ns rete autostradale.